Mi piace

Mi piace

Aderisci ai principi dell’associazione e resta aggiornato sulle nostre novità
Euroinomani

Io credo nel popolo italiano. E' un popolo generoso, laborioso.
Non chiede che lavoro, una casa e di poter curare la salute dei suoi cari. Non chiede quindi il Paradiso in terra.
Chiede quello che dovrebbe avere ogni popolo.

Sandro Pertini,
messaggio di fine anno agli italiani del 1981

...
Pensare altrimenti
Diego Fusaro

Il presente a capitalismo speculativo-finanziario integrale si contrabbanda oggi come eterno per esorcizzare l’idea del suo possibile superamento e, dunque, per imporre l’orizzonte dell’assenza di limiti e di confini anche in senso temporale....

Dietro le quinte

«I robot uccideranno un sacco di posti di lavoro, perché in futuro queste mansioni verranno svolte dalle macchine»....

L'imprenditoriale

La  permanenza dell’Italia nell’euro mette a rischio la sostenibilità di lungo periodo del debito italiano. Non a caso continua a salire anno dopo  anno. Adesso è arrivato vicino al tetto di 2.300 miliardi con una incidenza sul Pil che sfiora il 133%.

...
Interviste

Quattro anni fa, un incontro tra due persone che provenivano da due mondi totalmente diversi: professionista nel settore del potenziamento energetico uno, professionista nello sport l’altro....

Il genio italico

Parliamo di Musica ma, tranquilli, non vi tedierò raccontandovi quanto mi appassiona David Bowie e quanto mi infastidisce Jovanotti.  Vi farò invece conoscere  la storia della tecnologia che sta dietro ai contenuti audio digitali, un ecosistema che ho scoperto avere in un Italiano il suo massimo esponente, un signore classe 1943 che rappresenta un’eccellenza riconosciuta a livello mondiale.

...
Le parole della politica
Sabrina Corsello

In un tempo di crisi culturale, prima ancora che economica, a pagarne le spese sono soprattutto i giovani i quali sembrano condannati a vivere un eterno presente scandito prevalentemente dal consumo illimitato e da un anestetizzante divertissement....

Economica-mente

“L’economista è colui che è sempre capace di spiegare ex post perché si sia, ancora una volta, ingannato.”
(B. Maris, Houllebecq economista)

...
Humus

"È il cuore del Piemonte, quello aspro e severo come solo la montagna sa essere e non è davvero un posto per tutti. È uno di quei posti dove vai solo per due motivi: o per lasciare il rumore del mondo, oppure per combattere". G. Ruotolo

 

...
Filosoficamente

“Dopo un lungo periodo di ripiegamento, o quantomeno di stallo, sembra riaprirsi un tempo propizio per la filosofia italiana”. Sono parole di Roberto Esposito, tratte da uno dei libri più discussi degli ultimi anni: Pensiero vivente.

...
Registro di classe

Abbiamo visto, negli articoli precedenti, come «l’economia delle conoscenze» della UE fosse la risposta, negli anni Novanta, all’economia americana, più flessibile e competitiva. Si trattava di superarla. Ma di fatto, di diventare tutti, europei e americani, sempre più neoliberisti....

Oltre lo stivale

In occasione delle elezioni presidenziali che si terranno in Russia il prossimo 18 marzo, il mainstream occidentale ha già scelto, e da tempo, colui che considera il proprio candidato, ovvero il “candidato della democrazia” (secondo l’assunto, caratteristico della neolingua postmoderna, secondo cui democrazia coinciderebbe con il massimo possibile di spettacolo e intrattenimento televisivo) per...

La voce del ribelle

Che magnifica frase: «L`Europa non è un supermercato, è un destino comune». Che sordido inganno: ad averla pronunciata la settimana scorsa, durante la sua prima intervista dopo l’elezione a presidente della Francia, è stato Emmanuel Macron.

...
Nazionalpopolarte

Non è il curriculum che conta in un artista ma la propria cultura, filtrata attraverso l’opera: il suo contenuto spirituale e ribelle, la sua azione rivoluzionaria....

Controinformazione

C’era una volta il World Wide Web, nella testa del suo inventore, Tim Berner’s Lee. Un uomo a cui non importava molto della tecnologia in sé e per sé, quanto della possibilità...

...
Commentizie

Nel dicembre dello scorso anno risultavano ufficialmente 132 i comuni italiani del cratere sismico – il più vasto che la nostra storia nazionale abbia mai conosciuto – interessati dal decreto legge a favore delle popolazioni terremotate del centro Italia, approvato dalla Camera nello stesso testo votato dal Senato

...
Diritto e rovescio

Prima di argomentare quel che accade nel nostro Paese da più di vent’anni, si rendono necessarie alcune nozioni-base di economia spiegate alla casalinga di Voghera: a) lo Stato fa pareggio di bilancio quando tassa (e incamera) tutto quello che ha speso, lasciando ZERO ricchezza alla collettività; b) si ha invece avanzo primario quando le entrate dello Stato sono superiori alle uscite, generando...

Tributi e tribuni

Una necessaria premessa: il Fisco è un “fatto” comune! Certo è che a tale “fatto”, per quanto comune sia da considerarsi, non viene sempre associata un’accezione altrettanto popolare. Eppure, piaccia o meno, il Fisco è parte considerevole della vita, incastonandosi a perfezione in quella “rotta circolare” che la vita privata e lavorativa di ogni cittadino percorre quotidianamente.

...
Eventuali e varie

Avete mai realizzato che quando andiamo in banca, anche per la più semplice delle operazioni, siamo “costretti a firmare” una serie pressoché infinita di documenti pieni di clausole scritte con caratteri in miniatura?...